top
Scopri il nuovo numero del nostro magazine Next.
27/1/2022
 • 
Club
 - 

Per Aspera ad Astra

Per Aspera ad Astra

Per il Quanta Club si apre una stagione di novità: comunicazione, strutture, organizzazione e progetti raccontati senza fltri da Illo Quintavalle.

Sfido chiunque a sostenere che gli antichi romani non avessero poteri divinatori! Le citazioni che ci hanno tramandato i massimi esponenti latini sono una volta ancora un meraviglioso specchio della realtà. D’altronde oggi come meglio definire un popolo arrivato ad un passo dal baratro economico, finanziario e politico, con la peggior pandemia degli ultimi cento e passa anni ma che, nel giro di un amen, si trova un premier invidiato da tutti i grandi del G20, con Angela Merkel che dice “mi sentirei meglio se fossimo come gli italiani”, con Fitch che ci upgrada dopo 20 anni, con previsioni di crescita triennali del PIL al 5%, una città, Milano, in una spirale entusiasmante e, al momento in cui scrivo, politici coesi verso un unico obiettivo comune (e corretto!).

Se non è astra è perché siamo ancora sotto tiro Covid e con grandi incertezze e debolezze. Ma abbiamo una strada tracciata e ognuno, attraverso un contributo personale, può partecipare a questa evoluzione che negli ultimi 3 millenni ha sempre visto (gli italiani) eccezionali attori.

Anche al Quanta Club abbiamo provato a guardare al futuro con entusiasmo nonostante negli ultimi 22 mesi abbiamo tenuto chiuso per 3 mesi e poi riaperto con fortissime limitazioni il Club i restanti 19 mesi. Le perdite economiche sono state seconde solo ad alcuni casi che ci hanno lasciato senza parole, ma ci hanno anche spronato a reagire.

Da qualche numero oramai provo a raccontarvi i progetti, mordendomi la lingua nello storytelling, per celare l’entusiasmo che mi porto dietro e di cui vorrei rendervi partecipe

Ora è il momento di svelarti tante se non tutte le iniziative, e poco importa se alcune di esse troveranno un loro completamento solo tra qualche tempo. La teatralità è anche frutto di un poco di suspense e noi tutti proveremo a non far patire troppi disagi nella realizzazione dei nostri sogni.

Sul rebranding stiamo lavorando da mesi, già a Dicembre’20 avevamo identificato il payoff “sportivi per Natura” che convinceva tutti, tanto da averlo già comunicato. Molto più difficile offrire un’interpretazione grafica. Solo grazie ad un grande amico, ispiratore tra le altre cose del nuovo format di “Next”, siamo arrivati ad una sintesi. Il logotipo è il coacervo tra una foglia, una racchetta, la forma topografica del Quanta e ricorda la prima lettera di Quanta e Quintavalle. Il colore sposa l’animo del Quanta Club oltre alle sue palazzine attuali e future; il font è più leggero, moderno, capace di interpretare il nostro modo di essere.

Spero vi piaccia perché al Gruppo di lavoro che l’ha tramutato in realtà, entusiasma!

Il sito web è stato ristrutturato totalmente, in linea con le più moderne necessità operative, piuttosto interattivo ha una grande peculiarità: mettiamo le facce di tutti noi. All’interno troverete i nomi e le foto delle centinaia di persone che operano al Quanta Club, ma anche di coloro che hanno deciso di renderlo il loro luogo di relax, la loro casa sportiva, insomma per tutti gli sportivi per natura.

Nel primo trimestre del 2022 completeremo anche il restyling all’interno del Quanta Club. Partiremo dai muri perimetrali esterni, modificandoli leggermente per poi passare alle strutture interne e alle palazzine. La comunicazione sarà completamente ristrutturata, di facile consultazione, gradevole, immediata, più presente e certamente più efficace.

Non potevamo certo dimenticare di lavorare sull’immagine dei nostri atleti, maestri, istruttori e di chiunque voglia sentirsi uno del Quanta Club. Tre nuovi format di maglietta, pantaloncini, felpe e tute, al femminile e al maschile. Sui colori del bianco, simbolo di purezza e del blu, sinonimo di fedeltà e di armonia abbiamo lavorato con Joma, stupendo partner, per creare una linea bella, anzi bellissima.

I nostri partner appunto, che trovate tutti con pagine dedicate all’interno di Next, sono stati magnifici compagni di viaggio. Ad Assicurazioni Generali, Joma, Babolat, Busket e Lami va il mio ringraziamento per il supporto che ci hanno regalato, non solo economico, senza il quale, probabilmente, non saremmo qua a raccontarvi del nostro percorso.

Un’ulteriore novità, anticipata peraltro nei numeri scorsi, è l’organizzazione manageriale che ci siamo imposti. A fianco del nostro CEO, Riki Tessari, una squadra di grandi professionisti verticali capaci di supportare metodicamente la struttura a mutare in meglio. Lavorare con Mattia, Alessio, Andrea, Luis e Paolo è ogni giorno motivo di crescita per tutti, me compreso. E da poco sono entrati due professionisti del calibro di Andrea Communara, nuovo Direttore Commerciale che seguirà sia il mondo BtoB che i soci e Monica Forleo, nuova HR Manager. Entrambi hanno già collaborato con me in passato e hanno accettato con stupendo entusiasmo la nuova sfida. Welcome ragazzi e grazie!

Monica avrà anche un compito extra, a voi tutti molto caro: il ristorante. Dopo un periodo evidentemente non fortunato, che mi ha visto personalmente allontanarmi per 7 mesi dal reparto food, siamo tornati a gestire direttamente la struttura (ed io, con soddisfazione, a mangiare ottime insalate e talvolta anche la pizza). Sarà comunque un periodo temporaneo nell’attesa di trovare una società, un Gruppo o un partner capace di comprendere gli Sportivi per Natura, entrando dunque nella gestione del nostro asset più sinergico a qualsiasi attività.

Per i nostri soci e frequentatori ci saranno altre novità importanti. I prezzi per il 2022 subiranno un aumento principalmente dovuto al caro-utenze  È una scelta dolorosa ma vogliamo continuare ad offrire ai nostri soci Gold e Sport un servizio sempre al top. Inoltre, l’abbonamento Sport, che avevamo inizialmente deciso di eliminare dal 2022, è stato confermato per tutto l’anno. Sarà l’ultimo per questa tipologia di abbonamento ma aspettiamo a raccontarvi le novità 2023, questo dovete concedermelo!

I nostri soci Gold avranno inoltre a disposizione spogliatoi enormemente migliorati. Il femminile si allarga e diventa finalmente molto ma molto bello e grande. Il maschile a sua volta recupera degli spazi ulteriori, si rinnova e si abbellisce. Insieme alla possibilità di entrare in piscina estiva direttamente dagli spogliatoi e a nuovi campi da padel, di cui uno riservato ai soci, possiamo dire che vogliamo di investire su di voi per rendere ancor più incredibile l’esperienza al Quanta Club.

Un padel riservati ai soci vi ha stupito? Ebbene si! Lo sport che sta regalando numeri incredibili al Club come nel resto della città vedrà sorgere 4 nuovi campi nella prima parte dell’anno. Wow potreste dire ma la scelta è stata significativa… diremo addio anche all’ultimo campo di calcio a 7. Purtroppo, lo sport nazionale non ci regala soddisfazioni e abbiamo deciso di privarcene; ristruttureremo il trisball per non perdere totalmente gli aficionados, gli utenti scuole e i nostri giovani. Nei 2400m2 di calcio a 7 avremo dunque 4 padel, di cui 1 Gold e… allargheremo il parcheggio come conseguenza dei lavori di House@QuantaClub e della nuova torre Green Cube. Con una piantumazione speciale il lavoro che sarà completato nel 2022 vedrà un miglioramento netto degli spazi, addirittura alcuni posteggi ulteriori e nuove aree di carica per auto elettriche.

House@QuantaClub e Green Cube stanno procedendo, finalmente abbiamo ottenuto i permessi necessari e gli scavi sono in fase di realizzazione. Non so voi ma ho una voglia pazzesca di vedere la realizzazione di tutti questi progetti!

Torniamo sempre ai famosi latini descritti all’inizio per citare Virgilio con Labor omnia vicit, perché realizzare queste iniziative, anzi sogni, è stata una fatica enorme ma l’averlo fatto e potervelo infine raccontare è per me pura crema chantilly.

E allora, amici cari, vi auguro un 2022 ricco di soddisfazioni, di nuove sfide da affrontare e vincere. Un anno che segnerà il ritorno all’entusiasmo, quello, che per inciso, ho cercato di trasferirvi senza filtri in questo articolo.

No items found.
Entra nella community degli sportivi per natura.
Grazie!
Abbiamo ricevuto la tua iscrizione alla nostra community!
Oops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.

Cerca nel sito